Centri estivi comunali, accolti tutti gli iscritti

Sono 34 le sedi dei centri estivi comunali e a frequentarli sono 500 bambini

Sono in piena attività i centri estivi comunali rivolti ai bambini da 0 a 6 anni. Nel rispetto delle normative anticontagio, nonché degli accordi sindacali che hanno coinvolto il personale del Comune e hanno consentito un’organizzazione con le cooperative sociali, è stato possibile avviare un servizio che ha soddisfatto tutte le richieste arrivate dalle famiglie.
Da lunedì scorso funzionano a pieno regime anche i centri estivi dedicati ai ragazzi dai 6 ai 14 anni con pluridisabilità; i ragazzi accolti nelle 3 sedi avviate sono 33.

carneria

«Abbiamo proposto un progetto pedagogico declinato sulla cura e sulla sicurezza – spiega l’assessore alle Politiche dell’Istruzione Barbara Grosso – spazi di gioco e di socialità per i più piccoli, che rappresentano anche un valido supporto per le famiglie, impegnate nella conciliazione dei tempi lavorativi con la cura dei propri bambini. Tra l’altro, nonostante il lungo periodo di lockdown, i bambini, hanno subito mostrato con semplicità il piacere di ritrovare gli spazi dove poter giocare serenamente tutti insieme».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: