Craviasco

Delitto di Craviasco, la vittima ha lottato per non morire. La pelle dell’assassino sotto le sue unghie

Potrebbe essere questa la prova definitiva per inchiodare l’assassino. Continuano le ricerche della testa di Albano Crocco e delle armi usate dall’omicida Ha tentato una disperata difesa dal suo aggressore rompendosi tutte le dita delle mano destra e graffiando quello che sarebbe diventato il suo aguzzino: sotto le unghie del corpo di Albano Crocco, l’ex […]

Read More

Pensionato decapitato nei boschi di Craviasco, negativa la prova dello stub sul nipote

Delitto di Lumarzo, ha dato esito negativo l’esame dello stub* (il test che permette di individuare tracce di polvere da sparo sulle mani di chi ha usato un fucile o una pistola) eseguito su Claudio Borgarelli, nipote di Albano Crocco, l’infermiere pensionato ucciso nel boschi di Craviasco. L’anziano è stato decapitato ancora vivo dopo essere […]

Read More

Craviasco senza corrente elettrica e con la strada bloccata con un omicida a piede libero. Appello dei residenti

di Monica Di Carlo — Craviasco, un pugno di case ordinate lungo la strada sulla collina, nel comune di Lumarzo. Facciate colorate, tetti d’ardesia e gerani alle finestre nei boschi fitti e aspri della Valfontanabuona. Ventitré abitanti per lo più anziani. Ora sono tutti lì, al buio per l’interruzione delle linee elettriche e con la […]

Read More

Il pensionato di Craviasco decapitato quando era ancora vivo. Indagato il nipote

Albano Crocco, l’ex infermiere ucciso nei boschi di Lumarzo qualche giorno fa, è stato decapitato quando era vivo. Si è difeso come un leone, rompendosi anche tutte le dita della mano destra nel disperato tentativo di fermare il proprio aguzzino, ma non ce l’ha fatta. Raggiunto tra schiena e collo da una rosa di pallini […]

Read More
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: