Al Ducale, sabato, incontro con Abraham B. Yehoshua

304712124_640In occasione de L’Altra metà del libro, festival di chi legge, dal 13 al 15 novembre a Palazzo Ducale, sabato 24 ottobre, alle 18, un’anteprima eccezionale: Abraham B. Yehoshua presenta il suo nuovo libro La comparsa (Ed. Einaudi), intervistato da Ernesto Franco, direttore editoriale di Einaudi.

 Noga è una musicista di quarantadue anni nata e cresciuta a Gerusalemme. Alle spalle ha un matrimonio di otto anni con Uriah, finito per il rifiuto della donna di avere un figlio. Dopo qualche anno all’estero, in Olanda, Noga torna nella sua città per occuparsi della grande casa dei genitori in uno dei quartieri in cui è più forte lo scontro tra israeliani laici e ortodossi. Accetta di lavorare come comparsa in film o in serie televisive, felice anche di poter tornare in contatto con la realtà israeliana. Ma qui si trova a affrontare, oltre alle esperienze di lavoro, l’ex marito, la madre e la realtà di una società scettica e sospettosa nei confronti di chi – come lei – sceglie di non avere figli.

Abraham B. Yehoshua è uno scrittore e drammaturgo israeliano, docente di Letteratura all’Università di Haifa. L’autore di numerosi successi internazionali, tra cui L’amante, Il signor Mani, Viaggio alla fine del Millennio, Il responsabile delle risorse umane e Fuoco amico, si trova questa volta a affrontare un tema controverso, complesso. E’ la prima volta che c’è un protagonista donna nei suoi libri e in questo ultimo lo scrittore ce ne restituisce uno splendido, umanissimo  ritratto, Noga una donna che non vuole diventare madre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: