Commercio Economia 

Bilancio 2022, Coop Liguria chiude ancora una volta in attivo, con un utile di oltre 10 milioni di euro

Fatturato oltre gli 833 milioni di euro (+7% su 2021), il 96,4 % del quale restituito alla collettività. Investimenti strutturali e in servizi per oltre 23 milioni di euro. 67 milioni di euro di vantaggi garantiti ai Soci. Previsto uno stanziamento superiore ai 100 milioni di euro (salvo acquisizioni) per il Piano di ammodernamento e sviluppo 2023-2025

Nell’arco del 2022, anno reso particolarmente complesso da una pandemia non ancora completamente risolta, dall’invasione russa dell’Ucraina, dall’aumento dei prezzi delle materie prime e dell’energia, da un’inflazione che ha pesato sui consumi riducendo la capacità di spesa di molti consumatori, Coop Liguria ha raggiunto risultati economici positivi, impegnandosi per tutelare il potere d’acquisto di Soci e clienti con una serie di misure volte a ribadire il concetto di “Convenienza Coop”.

Convenienza che non riguarda solo le merci, ma punta a valorizzare le imprese del territorio, sostenere le scuole e la progettualità di decine di associazioni locali, impegnate nel campo della cultura, della tutela dell’ambiente, della solidarietà, dell’aggregazione sociale.

Per contenere l’inflazione, Coop Liguria ha offerto fino ad aprile un paniere di 200 prodotti Coop a prezzi protetti e proposto iniziative promozionali locali, che complessivamente hanno generato oltre 71 milioni di euro di sconti per Soci e clienti.

Scendendo nell’analisi dei risultati economici del 2022, recentemente approvati dal CDA, Coop Liguria ha realizzato un fatturato complessivo di 833,1 milioni di euro (+7% rispetto al 2021) di cui il 96,4% è stato restituito alla collettività sotto forma di remunerazione del personale, acquisti di prodotti, beni e servizi, imposte, sostegni alla comunità.

Per quanto riguarda gli investimenti, anche nel 2022 sono proseguiti gli interventi tesi a migliorare strutture e servizi: oltre 23 milioni di euro, interamente finanziati con risorse interne.

La Cooperativa ha continuato ad ampliare e ammodernare la rete di vendita: sono stati inaugurati due nuovi supermercati InCoop ad Albenga e Lavagna e sono stati effettuati importanti interventi di ristrutturazione che hanno riguardato soprattutto l’Ipercoop Centroluna di Sarzana, nell’anno del suo trentennale, e il supermercato di Genova Pegli.

Gli investimenti hanno riguardato anche il servizio di spesa online, ormai disponibile in quasi tutte le aree della regione, con l’installazione di impianti per meccanizzare la preparazione degli acquisti che insieme sono in grado di preparare migliaia di spese ogni giorno.

Nel Piano triennale di ammodernamento e sviluppo 2023-2025 di Coop Liguria è previsto lo stanziamento di più di 100 milioni di euro (salvo acquisizioni), destinati all’apertura dei punti vendita di Genova Voltri e Carignano (entro fine 2023); a un progetto di risistemazione viaria, di accessibilità e di abbellimento della Coop Negro; alla realizzazione di un punto vendita di 1.500 mq a Ventimiglia; all’ampliamento della Coop della Valbisagno/Officina Guglielmetti; al progetto del nuovo supermercato di Sestri Ponente/area Esaote; al progetto di ampliamento del punto vendita di via Merano, una volta che sarà stata conclusa la risistemazione dell’area.

Grazie alla politica di rigore ed efficienza che adotta da molti anni, Coop Liguria ha mantenuto la gestione in attivo per il 37° anno negli ultimi 38, chiudendo il 2022 con un utile di 10,204 milioni di euro, in linea con quello del 2021. Il risultato consolidato di Gruppo è stato invece di 12,533 milioni di euro, in leggera crescita sull’anno precedente.

Se l’Assemblea generale, che si svolgerà sabato 17 giugno, accoglierà la proposta di destinazione dell’utile a riserva legale indivisibile, il patrimonio netto di Coop Liguria salirà a 769,359 milioni di euro.
Il patrimonio netto consolidato, invece, arriverà a 783,976 milioni.

L’investimento sul personale si è confermato importante. A fine 2022, gli occupati medi annui del Gruppo Coop Liguria erano 2.798, in crescita di 76 unità rispetto al 2021. Tra questi, 84 under 30 assunti in corso d’anno.
Ai lavoratori sono stati corrisposti 1,7 milioni di euro di retribuzione aggiuntiva rispetto ai trattamenti previsti dal Contratto Nazionale di Lavoro, legata ai risultati raggiunti l’anno precedente, e sono state erogate più di 100.000 ore di formazione. Coop Liguria si è aggiudicata il premio Best Work Life di Corriere della Sera, Fim Cisl e NeXt – Nuova Economia per Tutti per il benessere e il coinvolgimento dei lavoratori.

Per quanto riguarda le politiche di sostenibilità, oltre a ridurre l’impatto ambientale delle proprie sedi, riciclare i rifiuti, sensibilizzare Soci e clienti a comportamenti responsabili, attuare progetti di lotta allo spreco, nel 2022 Coop Liguria ha continuato a lavorare sulle grandi campagne ambientaliste promosse a livello nazionale:
Un mare di idee per le nostre acque, nel cui ambito sono state donate alla Marina di Sestri Ponente due nuove tecnologie per la pulizia del mare, ancora inedite in Italia, che assieme ai quattro Seabin già installati da Coop sul territorio ligure hanno permesso di raccogliere 7 tonnellate di plastiche e microplastiche;
Oasi urbane, che ha permesso di donare alberi per riqualificare un’area degradata a San Siro di Struppa, presa in carico già dal 2021 da una rete di associazioni con il supporto di Coop Liguria e del Municipio IV Media Val Bisagno;
Ogni ape conta, nel cui ambito sono stati collocati nidi per favorire la riproduzione dell’ape solitaria, fondamentale per i processi di impollinazione, e sono state realizzate attività con i bambini delle scuole.

Per ciò che riguarda i Soci di Coop Liguria, a fine 2022 erano 402.052 di cui 86.578 Soci Prestatori.
Gli sconti esclusivi riservati ai Soci nel 2022 sono stati pari a 19 milioni di euro, ma i vantaggi complessivi di cui hanno usufruito i Soci nel 2022 in realtà sono molti di più: agli sconti esclusivi vanno infatti aggiunti gli sconti per tutti usufruiti dai Soci e il valore dei punti-spesa non ancora utilizzati, che portano l’ammontare complessivo dei vantaggi per i Soci a più di 67 milioni di euro.

La raccolta del Prestito Sociale di Coop Liguria, a fine 2022, era pari a 595,049 milioni di euro mentre sono stati oltre 2,5 milioni di euro gli interessi lordi riconosciuti ai Soci sui depositi.
Sempre a tutela dei Soci, Coop Liguria investe il prestito esclusivamente in prodotti prontamente liquidabili e mantiene il rapporto prestito/patrimonio molto inferiore a 1: (783 milioni di patrimonio consolidato contro 595 milioni di euro di prestito sociale).

Anche nel corso del 2022 Coop Liguria si è impegnata molto nella valorizzazione dei prodotti locali, collaborando con 130 imprese del territorio, che nel 2022 hanno beneficiato di acquisti da parte del sistema Coop per una cifra superiore a 133 milioni di euro.
A settembre, la Cooperativa ha organizzato presso Mercato Corso Sardegna il primo Expo dei produttori liguri, che ha visto la partecipazione di oltre 40 produttori e sarà riproposto anche nel corso del 2023.

Sul piano dell’impegno sociale, Coop Liguria lavora da sempre “con” e “per” il territorio, realizzando progetti sulla cultura, la salvaguardia della memoria e la solidarietà. Inoltre, propone attività per il tempo libero, la socializzazione e l’educazione dei giovani a un consumo più critico e consapevole.
Lo fa lavorando in rete con decine di associazioni locali, secondo la logica del “fare insieme”, e grazie al supporto di circa 300 Soci volontari.

Le attività aggregative e per il tempo libero
I programmi per il tempo libero “Coop Incontri” e “Camminiamo Insieme” si sono svolti regolarmente per tutto l’anno mentre l’attività del programma “Corsi & Percorsi” è ripresa solo da aprile. Complessivamente gli appuntamenti proposti da Coop Liguria hanno fatto registrare 36.000 partecipazioni.

La solidarietà e la lotta alla povertà
Con il progetto “Buon Fine”, Coop Liguria dona al volontariato le eccedenze alimentari dei punti vendita: nel 2022 sono state donate 146 tonnellate di merci per un valore di oltre 1 milione di euro.
Con le associazioni del territorio Coop Liguria organizza anche le raccolte solidali “Dona la spesa” e “Spesa sospesa”, che coinvolgono Soci e clienti. Nel 2022 le donazioni complessive hanno superato le 114 tonnellate di merci.

L’educazione al consumo consapevole
Nel 2022, le attività didattiche Saperecoop rivolte alle scuole sono tornate a registrare numeri simili a quelli pre-pandemia: sono stati proposti 1.017 incontri formativi che hanno registrato 20.951 presenze tra bambini e ragazzi. I percorsi più graditi sono risultati quelli sulla biodiversità e le api, ma hanno ottenuto buoni riscontri anche le letture animate proposte ai più piccoli e i progetti didattici personalizzati tagliati sulle esigenze delle scuole.

In occasione del voto sul bilancio, che anche nel 2022 si è svolto al Punto Soci, Coop Liguria ha donato 53.000 euro a 54 associazioni di volontariato che si prendono cura delle famiglie in difficoltà, tramite l’impegno “Un pasto per ogni voto”. I pasti donati sono stati più di 10.000.

Infine, attraverso le campagne nazionali #CoopforAfrica e #CoopforUcraina, sono stati donati, rispettivamente, 1,6 e 1,2 milioni di euro a Medici Senza Frontiere, UNHCR e Comunità di Sant’Egidio, per favorire le vaccinazioni in Africa e sostenere la popolazione ucraina colpita dalla guerra.

VOTARE IL BILANCIO DONANDO UN PASTO
Come previsto dallo Statuto Sociale, i Soci di Coop Liguria sono chiamati ad approvare il bilancio 2022 della Cooperativa e a esprimersi sugli altri due punti all’ordine del giorno (rinnovo del Consiglio di Amministrazione e conferimento dell’incarico alla società di revisione) nel corso delle assemblee, che quest’anno si terranno in modalità mista: I Soci potranno votare sia in tutti i supermercati e gli ipermercati di Coop Liguria, dal 22 al 28 maggio, presentandosi al Punto Soci muniti di carta di identità e carta Sociocoop, sia partecipando a una delle 16 assemblee separate in presenza che si svolgeranno in varie località (vedi elenco) dal 5 al 10 giugno. Per il quarto anno consecutivo, Coop Liguria collegherà il voto sul bilancio a un’iniziativa di solidarietà per il territorio donando un pasto per ogni voto espresso dai Soci.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: