diritti e sociale 

Coop, i soci votano il bilancio. I voti di trasformano in pasti per chi ha fame

L’evento, anche quest’anno, ha anche una valenza solidale, perché per il terzo anno consecutivo la Cooperativa effettuerà una donazione alle associazioni del territorio impegnate nella lotta alla povertà, proporzionale al numero di voti espressi: un modo per incentivare la partecipazione dei soci offrendo un beneficio concreto alla comunità

Dal 26 maggio all’8 giugno, i soci di Coop Liguria possono votare il bilancio al Punto Soci

Anche quest’anno Coop Liguria ha preferito non convocare le Assemblee separate in presenza, offrendo ai Soci l’opportunità di votare il bilancio 2021 e gli altri punti all’ordine del giorno direttamente al Punto Soci di tutti i punti vendita, dal 26 maggio all’8 giugno.

Per la Cooperativa si tratta di un momento istituzionale molto importante, che dà attuazione al principio democratico “una testa, un voto” sul quale si basa la cooperazione. 

Lo scorso anno, grazie a questa modalità, sono stati donati alle associazioni locali 9.000 pasti, pari a un contributo complessivo di 45.000 euro.   

Per partecipare al voto è necessario essere Soci di Coop Liguria da più di 90 giorni e presentarsi al Punto Soci con un documento di identità valido e la propria carta Sociocoop

È possibile votare anche per raccomandata (che dovrà pervenire entro l’8 giugno 2022 alla sede amministrativa di Coop Liguria, in via Val Lerone 30, 16011 Arenzano) o per delega (sono ammesse un massimo di tre deleghe per ogni Socio).

I materiali informativi sul bilancio e sugli altri punti da sottoporre all’approvazione dei Soci sono già consultabili in tutti i punti vendita e sul sito www.liguria.e-coop.it 

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: