Di Blasi: il point in Palazzo della Meridiana, luogo di Cultura

Comunicazione elettorale del candidato

Sotto il profilo sociale, lo sviluppo culturale, attraverso un progetto articolato di rigenerazione urbana, potrebbe consentire di connettere le persone e prendersi cura della comunità

Oggi, 8 maggio 2022, è stato aperto al pubblico il punto di incontro di Romina Di Blasi (Lista Toti per Bucci) in Piazza Della Meridiana 1.

La scelta di questo luogo non è casuale e rappresenta il cuore dell’ideale di Romina Di Blasi, la CULTURA.

Cultura è Rispetto

Cultura è Integrazione

Cultura è Decoro

Cultura è Accoglienza e Cura del prossimo

Cultura è Crescita

È fondamentale proseguire nel processo iniziato dal Sindaco Bucci di valorizzazione della Cultura a Genova, sviluppandone le potenzialità in termini di miglioramento della qualità della vita e rafforzamento della coesione sociale.

La Cultura, infatti, rappresenta per Genova un catalizzatore di crescita e sviluppo in quanto, conferendole un elemento di specializzazione ed identità forte, la tutela naturalmente dalla competitività e le consente di consolidare una rendita di posizione.

Rigenerazione urbana, significa riconvertire gli immobili in disuso in spazi espositivi, laboratori artigianali o destinati ad uno scopo con un una connotazione sociale.

In tal senso vanno il progetto del Comune del Bonus Affitti per il Centro Storico o i progetti di alcune realtà private. Il percorso è stato imboccato, ma richiede sviluppo attraverso risorse e coinvolgimento dei cittadini e dei privati.

I cittadini devono rinnamorarsi della loro città e prendersene cura con entusiasmo. Il Governo della Città deve essere di esempio trainante e promotore della cultura del vivere bene.

Piazza Della Meridiana è al centro del Sistema dei Palazzi dei Rolli – Patrimonio dell’Unesco. Non c’è luogo migliore da cui partire per consolidare e sviluppare i progetti di sviluppo culturale e tutela paesaggistica del patrimonio della Città.

ROMINA DI BLASI

40 anni, laureata in Giurisprudenza, moglie e madre di due splendide figlie e amministratrice di una start up. In questi anni, come membro del consiglio della Lilt e di altre associazioni, mi sono interessata molto all’associazionismo nel campo socio sanitario. Ritengo centrale il ruolo delle Associazioni presenti sul territorio, la loro missione contribuisce allo sviluppo e alla coesione sociale.

www.rominadiblasi.it

Facebook @RominaDiBlasiperGenova

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: