Genova tra le città con debito procapite maggiore: ipotesi aumento Irpef e tassa su imbarchi in porto e aeroporto

abundance bank bank notes banking

Lo prevede il Decreto Aiuti del Governo. Il decreto dà 60 giorni di tempo per aderire a tutti i comuni con più di 500 euro di deficit per cittadino. Quelli che hanno un debito superiore a mille euro procapite (come Genova) potranno aggiungere anche una tassa di 2 euro per chi si imbarca su porti e aeroporto, ma devono aderire a un “patto per il risanamento” che prevede un aumento dell’addizionale di almeno il 2 per mille. Attualmente a Genova è dell’8 per mille

Sono 23 le città in cui è facoltà del Comune di aumentare l’imposta

Secondo l’elaborazione del quotidiano economico “Sole24Ore”, Genova ha un indebitamento procapite pari a 1.917 euro procapite contro i 2.674,2 di Napoli (la città più indebitata) e i 2.500,5 euro di Milano. Saranno i comuni a decidere se introdurre o no gli aumenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: