Pd: «Campanella giovedì assente al consiglio per Covid. Oggi al Ducale in mezzo alla folla»

In una nota, il gruppo comunale Dem ricorda come il capogruppo Fdi abbia partecipato giovedì mattina a un incontro con i sindacati dei lavoratori e, poi, da remoto al Consiglio comunale dopo aver inviato al presidente Bertorello l’esito del tampone. La positività, quindi, sarebbe stata rilevata proprio giovedì, nelle ore tra l’incontro coi sindacati e il consiglio. Oggi, però, a soli due giorni, Campanella era nel Salone del Maggior Consiglio. Perplessità anche da parte di Gianni Crivello capogruppo dell’omonimo gruppo in Consiglio

In Consiglio comunale, giovedì scorso, era nata una polemica per la decisione di far partecipare 3 consiglieri della maggioranza positivi al Covid da remoto e non in presenza. Il particolare, il capogruppo Pd Alessandro Terrile aveva fatto notare come il capogruppo Fdi Alberto Campanella fosse stato presente, poche ore prima, all’incontro tra i capogruppo e i sindacati dei carrellini bar delle ferrovie. Il presidente del Consiglio, Federico Bertorello, aveva spiegato in aula che nel frattempo era arrivato il certificato di positività di Campanella che, come gli altri positivi, era stato ammesso alla partecipazione da remoto, una modalità ritenuta compatibile con il regolamento dalla Segreteria generale di Tursi in casi straordinari come lo è quello della positività Covid. Il presidente Bertorello aveva anche ricordato che era stato chiesto alla riunione dei capigruppo, per le ultime due sedute del consiglio, se tutti i gruppi fossero d’accordo ad ammettere alla partecipazione da remoto per i consiglieri contagiati e in quarantena in modo da salvaguardare le loro prerogative di consiglieri comunali. Nessuno si sarebbe opposto. «Tutti e tre i consiglieri assenti e collegati da remoto hanno certificato di soffrire di una malattia compatibile con lo stato di contagio – ha detto il Presidente -. compreso il consigliere Campanella che alle 14:50 ha trasmesso l’esito del tampone».

Lo stesso capogruppo Fdi era intervenuto con una dichiarazione: «Io, alle 2 del pomeriggio, prima di venire in Consiglio comunale, mi faccio il tampone. Oggi era parzialmente positivo», aveva detto, come risulta anche dalla registrazione online sulla pagina Facebook del Comune dove si può ascoltare anche l’intervento in cui Bertorello dice di aver ricevuto dal consigliere il risultato del tampone positivo.

Questo è il comunicato del gruppo Pd a Tursi

Giovedì pomeriggio, contro ogni norma regolamentare, sono stati ammessi a partecipare da remoto al Consiglio Comunale di Genova tre consiglieri impossibilitati a raggiungere Tursi per problemi di salute.
Tra questi, anche il Capogruppo di Fratelli d’Italia Alberto Campanella, che solo poche ore prima aveva partecipato in presenza ad un incontro con i capigruppo e i rappresentanti sindacali all’ingresso di Palazzo Tursi.
Alle rimostranze della minoranza in apertura di seduta, il Presidente del Consiglio Comunale ha risposto di avere ricevuto pochi minuti prima dal Consigliere Campanella la certificazione di un tampone positivo al Covid.
Apprendiamo con stupore che questo pomeriggio, solo due giorni dopo il tampone, lo stesso consigliere appare in buona salute partecipare senza neppure una mascherina FFP2 alla Festa della Bandiera in mezzo alla folla nel Salone del Maggior Consiglio a Palazzo Ducale.
Attendiamo chiarimenti dal Presidente del Consiglio Comunale e dal Gruppo di Fratelli d’Italia.Le regole sull’isolamento non valgono per i politici di centrodestra?
Può essere che sia scomparso il Covid in 48 ore. Più verosimilmente, è scomparsa la verità e la dignità tra i banchi della maggioranza nell’aula di Tursi.


Molto perplesso anche Gianni Crivello che, anche lui, aspetta spiegazioni del Presidente del consiglio Bertorello.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: