Toti, Bucci e Anci incontrano il ministro. Giovannini promette due coppie di intercity

I disagi causati dai lavori in autostrada, il ministro si è impegnato ad attivare i nuovi servizi grazie a risorse che verranno messe in campo entro i prossimi dieci giorni. Uniranno Milano e Ventimiglia via Genova e Torino e Genova

Si è svolto oggi l’incontro tra il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, il ministro alle Infrastrutture e alla Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini a cui hanno preso parte anche l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone, l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino, il sindaco di Genova Marco Bucci e Anci in rappresentanza dei sindaci dei Comuni liguri per implementare i servizi di trasporto sia su gomma sia su ferro in considerazione dei gravi disagi che sta patendo la Liguria sulla rete autostradale. Nel corso dell’incontro il ministro Giovannini ha assicurato un’implementazione dei servizi di lunga percorrenza, Intercity sulle tratte Milano/Genova/Ventimiglia, Torino/Genova, alla luce delle manutenzioni sulle autostrade liguri.

«Il ministro ha assicurato – ha detto il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – che darà il via libera a Trenitalia per i servizi aggiuntivi su ferro: in particolare per due coppie di treni Intercity sulla tratta Milano-Ventimiglia e Torino-Genova. Si tratta di una risposta importante che avevamo sollecitato, di fronte alle difficoltà della rete, frutto anche della richiesta presenta da regione a seguito dell’incontro di giugno con il ministro per far fronte alle esigenze di mobilità del territorio ligure con particolare attenzione al periodo estivo e alla luce dei disagi autostradali».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: