Annunci

Raccolta fondi per Simone, il non vedente aggredito e derubato

Andrea Ferrari, un giovane tassista della zona del Fossato (la stessa dove abita il ragazzo che è stato oggetto dell’assalto criminale), giocatore di pallacanestro conosciuto come “Lanterna”, ha lanciato la colletta su Facebook.

In realtà a ricomprare il cellulare di Simone è già stato un gruppo di lavoratori Amt della rimessa di Sampierdarena e allora la raccolta servirà per aiutare il ragazzo a mettere insieme i soldi per l’operazione negli Stati Uniti che potrebbe rendergli la vista persa a causa di una malattia.

Sotto: il link Facebook grazie al quale si può versare

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: