Annunci
Ultime notizie di cronaca

Lavori di pubblica utilità, rinnovati gli accordi tra Comune e Tribunale

L’assessore alla Sicurezza Stefano Garassino e il comandante della polizia locale Gianluca Giurato hanno firmato la messa alla prova e l’accoglienza

Rinnovati a Palazzo Tursi due accordi per la messa alla prova e per chi è condannato per reati di guida sotto effetto di sostanze stupefacenti ed alcool. Il primo, tra Comune, Tribunale e Ufficio Esecuzione Penale Esterna riguarda l’accoglienza presso il Comune per lavori di pubblica utilità di persone alle quali il giudice ha concesso la misura della “Messa alla prova” per non andare a processo a seguito di reati per cui sono previste pene sino a 4 anni. Il secondo tra Comune e Tribunale, riguarda l’accoglienza presso il Comune di condannati per guida in stato di ebbrezza o per uso di sotanze (artt. 186 e 187 CdS).
La messa alla prova sarà effettuata, tra l’altro, anche presso i cimiteri per o lavori di pulizia.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: