Suicidio all’Expo, sequestrata solo una navicella della ruota panoramica

La Porto Antico spa e i gestori dell’attrazione hanno comunque deciso di spegnere le luci e di chiudere l’impianto fino a domani, in segno di lutto

Che si sia trattato di un suicidio è ormai cosa certa: la cinquantunenne tedesca morta ieri sera al Porto Antico si è gettata intenzionalmente da una delle 36 navicelle della ruota panoramica che raggiunge i 45 metri di altezza ed è sistemata nel piazzale del Mandraccio.
Il magistrato non ha sequestrato tutto l’impianto, ma la sola navicella da cui la donna si è lanciata e sulla quale era salita da sola. Nessuno era a bordo con lei. Per gettarsi di sotto ha dovuto scavalcare le protezioni realizzate proprio per evitare le cadute accidentali. Con chissà quale tempesta nel cuore e nella mente ha deciso di farla finita davanti a tutti, in uno dei posti più affollati della città. Erano circa le 20:35 quando la cittadina teutonica, dopo un primo giro e dopo essersi allontanata, è tornata all’impianto e ha pagato un altro giro. Poteva salire sul Millo o scegliere qualsiasi altro posto della città, invece ha atteso il proprio turno di salire sulla ruota luminosa. Poco dopo, chi tra i moltissimi presenti in quel momento all’Expo stava guardando verso l’attrazione in movimento ha assistito a una scena terribile: il corpo della donna che volava per una trentina di metri e si schiantava al suolo, dove i soccorsi non hanno potuto fare più nulla per salvare la cinquantunenne e al medico giunto su posto non è restato che stendere un lenzuolo sul povero corpo.

Sotto alla ruota si sono assiepate centinaia di persone, molte per capire perché ci fossero l’ambulanza, l’auto medica, le volanti della polizia di Stato, gli uomini della polizia locale, i militari dell’esercito. Quando si è capito cosa era accaduto, i più hanno riposto in tasca i cellulari e sull’area è calato un silenzio innaturale.
In segno di lutto, Porto Antico di Genova Spa, in accordo con i gestori della ruota panoramica, nonostante l’impianto potesse funzionare con la chiusura di una sola navicella, ha deciso di sospendere l’attività della ruota fino a domani.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: