Annunci
Ultime notizie di cronaca

Bertolucci al Ducale da gennaio, partenza col botto. In arrivo una mostra dal museo dei Bronzi di Riace – IL VIDEO

Dal 1º gennaio traslocherà da Palazzo Reale a Palazzo Ducale e comincerà col botto Serena Bertolucci: il primo progetto che ha in mente come direttore della Fondazione per la Cultura è quello di portare al Paladuc una parte della collezione di un museo archeologico importante, ma poco conosciuto perché lontano per i visitatori del nord. <Sto già dialogando col museo Museo Archologico Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria, lo stesso dove sono esposti i Bronzi di Riace> racconta. Non arriveranno i celebri bronzi, ma una parte della ricchissima collezione archeologica del museo che non è mai stata vista al nord ed è quindi fortemente attrattiva.
l MArRC è uno dei Musei archeologici più rappresentativi del periodo della Magna Grecia, con importanti collezioni, noto al mondo grazie all’esposizione permanente dei famosi Bronzi di Riace, accoglie anche una vasta esposizione di reperti provenienti da tutto il territorio calabrese.

 

Lasciare Palazzo Reale non le è stato facile. Due giorni fa Serena Bertolucci è stata salutata con commozione da tutte le persone che hanno lavorato con lei in questi anni. Lascia moltissimo. Fondamentalmente, il Palazzo con più di 110 mila visitatori dell’ultimo anno (è la struttura museale che più è cresciuta negli ultimi anni), molti restauri e un metodo, che ha compreso anche il lavoro sul territorio <nella mia Pre’> dove giorno dopo giorno ha affittato case e negozi per rivitalizzare la strada e per questo Natale ha portato anche il primo albero di Natale del quartiere. Continuerà, dice, a valorizzare la città vecchia anche dal Ducale.
Nell’intervista parla del suo lavoro al museo di Palazzo Reale, ma anche delle iniziative. La più recente è la mostra dedicata al Maragliano, ancora visitabile.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: