Ancora ozono, la morsa del caldo non molla la presa

bambini maschera inquinamento

Le stazioni di rilevamento della qualità dell’aria della rete della Città metropolitana hanno registrato nelle ultime 24 ore, nel territorio del Comune di Genova, il superamento dei limiti orari giornalieri di ozono (O3).

Il Comune raccomanda di limitare l’uso dei veicoli privati e l’esposizione prolungata all’aperto nelle ore più calde a gruppi di popolazione particolarmente sensibili (bambini, anziani e soggetti con problemi respiratori).

Secondo Marco fanini, previsore dell’associazione di meteorologia ligure Limet <Mentre al meridione insiste una circolazione di aria instabile più fresca, il Nord Italia è protetto da un’area anticiclonica che impedisce alle perturbazioni atlantiche di interessarci. Continua così la fase siccitosa>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: