Senza categoria 

Come il rum con il cioccolato…

Di Monica Di Carlo – “La frenesia della vita moderna”, alcuni un po’ più vecchiotti ricorderanno la famosa reclamè di Ernesto Calindri dedicata a un amaro a base di carciofo, ha vinto. Difficile sottrarsi ai ritmi incalzanti del quotidiano ma occorre anche difendersi. E’ dal passato che arriva la risposta, quando la tecnologia non aveva del tutto travolto la nostra vita e si era in grado di assaporare il meglio, con i tempi giusti. E’ con questo spirito che al “Fokaccia” in Largo s. Giuseppe 2 a pochi passi da via Roma a Genova si parlerà e si avrà modo di approfondire l’antica arte di accostare il rum al cioccolato.

Pratica oggi resa semplice dal mercato che offre naturalmente questi prodotti ma un tempo assai rara e appannaggio delle classi più elevate. Il fatto è che i ritmi veloci e omologanti della vita moderna sottraggono il tempo a una pratica che per secoli ha avuto estimatori di altissimo livello (Il Re Sole piuttosto che Casanova)e ha offerto delizie altissime a aristocratici palati come a feroci pirati. Si tratta, quindi, di intraprendere un percorso di conoscenza riappropiandosi di un modo gustoso e raffinato per finire il pomeriggio e la giornata. A prendervi per mano in questa passeggiata tra gusti e sapori (la cioccolata è un fiore all’occhiello del laaboratorio di Fokaccia) da due personaggi noti tra tv, giornalismo e spettacolo Giovanni Giaccone e Fancesca Pongiluppi stranota su Facebook come “A scià terre” in un percorso tra storia e gusti, aneddoti e consigli su quello che era l’abbinamento preferito tra la Louisiana e i Caraibi, le corti spagnole e francesi e le signorie italiane.

12083756_10153831011959728_681705507_n

Un appuntamento semplice e raffinato nello stesso tempo per imparare qualcosa in più della storia intrigante e piena di fascino di due prodotti che per la loro bontà furono nei secoli amati e apprezzati.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: