a broken windshield of a carCronaca 

Taccheggio e furto in auto, due arresti della Polizia di Stato

In via Avio alle 14:55 e in via XX Settembre all’1:45. Nei guai un trentenne (accusato anche di resistenza) e un trentacinquenne, sospettato di essere il ladro seriale che negli ultimi mesi ha razziato decine di auto in città

La Polizia di Stato ha arrestato un 30enne e 35enne per il reato di furto aggravato, il primo anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Il primo intervento si è svolto ieri pomeriggio quando un dipendente del negozio “ Nova Casa” di via Avio, sorprendendo il 30enne oltrepassare le casse senza pagare i capi di abbigliamento prelevati ( un paio di jeans ed una giacca del valore complessivo di 65 euro)  lo ha raggiunto all’esterno e, immediatamente dopo ha chiamato il 112 NUE. Gli operatori della volante dell’U.P.G.S.P. inviata sul posto hanno dunque accompagnato il malintenzionato in Questura dove questi ha assunto più volte un atteggiamento minaccioso, intralciando la redazione degli atti e le attività di identificazione.

Il secondo arresto è avvenuto questa notte a seguito della segnalazione di un cittadino di un uomo che aveva infranto il vetro di un auto per prelevare una borsa custodita all’interno. La volante ha intercettato il 35enne mentre si dava alla fuga, riuscendo così a bloccarlo nonostante i tentativi di divincolarsi. Il proprietario della vettura quando è  giunto in Questura ha riconosciuto come propri due paia di occhiali rinvenuti presso il saccheggiatore a seguito della perquisizione effettuata. Il malvivente è sospettato di essere l’autore di altri furti in auto messi a segno in diverse zone della città.

Il magistrato notiziato dei fatti ha disposto per entrambi il giudizio per direttissima.

In copertina: foto di repertorio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: