black rifle with scope and brown gig bagAmbiente 

Manifestazione contro la caccia “no limits”, sabato a De Ferrari anche gli Animalisti Genovesi

«La nuova legge giustifica preoccupazioni e timori, anche per la pubblica incolumità: non si potrà essere sicuri nemmeno nei giorni, orari e luoghi interdetti alla caccia»

«Anche noi Animalisti Genovesi aderiamo convintamente alla manifestazione di sabato 14 gennaio in piazza De Ferrari contro i rischi che comporta la nuova Legge 197/22 relativamente alla deregulation concessa alle attività di controllo faunistico – dicono all’associazione -. Sappiamo bene che non si tratta di una apertura incontrollata della caccia “semplice”, ma la legge parla chiaro: sia i cacciatori sia i proprietari di terreni (sempre muniti di licenza venatoria) potranno partecipare agli abbattimenti di fauna selvatica (senza limitazioni alla specie cinghiale né esclusione di quelle protette), con la possibilità di consumarne le carni, “anche nelle zone vietate alla caccia, comprese le aree protette e le aree urbane, nei giorni di silenzio venatorio e nei periodi di divieto”, e senza più il parere vincolante dell’Ispra, che andrà solamente “sentito”.

Qui le ragioni della contestazione e le informazioni sulla manifestazione.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: