Enti Pubblici e Politica regione 

Le donne di Wall of Dolls aggiungono una bambola per ricordare Giulia, ultima vittima di femminicidio

«Un momento per ricordare Giulia e per dare un messaggio di vicinanza a tutte le vittime di violenza: denunciate, non siete sole», scrive il presidente della Regione Toti sui social

A poche ore dai funerali di Giulia Donato, la ragazza uccisa a Genova dal suo compagno, le donne di Wall of Dolls hanno voluto aggiungere una bambola al loro muro di piazza De Ferrari.

“Questa iniziativa testimonia ancora una volta l’importanza del ricordo e dell’informazione – spiega l’assessore alle Pari Opportunità Simona Ferro -. Attraverso questi due elementi fondamentali vogliamo ribadire con forza che le donne che subiscono violenza non sono sole: Regione Liguria e le associazioni sono e saranno sempre dalla loro parte”.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: