In evidenza 

Notte di ragazzi ubriachi soccorsi e aggressioni a Genova. Un ventiquattrenne in codice rosso

Un’aggressione alle 4:35 in corso Italia, all’altezza di San Giuliano. Ferito soccorso e trasportato al San Martino in codice verde, un’altra in corso Perrone (come due notti fa), poco prima delle 5, soccorsa in codice rosso e medicato sul posto. Diversi ragazzi, anche minori, soccorsi dal 118. Il più grave è stato recuperato in corso Italia a poca distanza dai luoghi dove il 6 agosto scorso un diciannovenne è morto per un cocktail di alcol e droga e dove il 23 luglio scorso un trentunenne ubriaco è caduto mentre tentava di raggiungere un locale passando per i tetti delle cabine, morendo 5 giorni dopo in ospedale

Intossicazioni etiliche a raffica, stanotte e stamattina, in città. I coinvolti sono tutti giovani o giovanissimi. Dopo i recenti fatti drammatici e tragici avvenuti nelle notti alcoliche di Genova non risulta sia stato preso alcun provvedimento per tentare di mettere un argine a una situazione che è ormai diventata una piaga sociale conclamata.

Il più grave dei ragazzi in stato di ubriachezza ha 24 anni è stato soccorso in codice rosso in corso Italia alle 3:47. Sul posto l’auto medica Golf1 e l’ambulanza della Croce Rossa che ha portato il ragazzo al pronto soccorso del San Martino nelle condizioni più gravi, in pericolo di vita.

All’1:20 in via Paolo Reti a Sampierdarena un trentenne è stato soccorso ubriaco in codice giallo, di media gravità, dalla Croce Celeste di San Benigno e trasportato al pronto soccorso del Villa Scassi.

In via Trebisonda alle 7:31 di stamattina, La persona soccorsa in codice giallo è stata poi trasportata dalla Croce Gialla al San Martino in codice verde dopo le prime cure.

Un minore di appena 16 anni, anche lui in stato di intossicazione etilica, è stato soccorso in piazzale Guglielmo Marconi, a Rossiglione, dall’auto medica Golf 5 e dalla Croce Rossa di Rossiglione e trasportato al Villa Scassi.

A questi casi si aggiungono alcuni interventi per soggetti in agitazione psicomotoria che potrebbe essere determinata sia dall’abuso di alcol sia dall’abuso di stupefacenti.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: