Cronaca 

Venditore abusivi di false griffe perfettamente imitate pizzicato dalla Polizia locale

Con sé aveva una borsa piena di 125 occhiali e orologi contraffatti in modo che sembrassero autentici. Fermato e denunciato del reparto Sicurezza Urbana in via Dondero a Sampierdarena

Gli agenti erano in servizio in borghese per prevenire e reprimere comportamenti lesivi del degrado urbano. L’uomo è stato fermato mentre si accingeva a entrare nella stazione ferroviaria di Sampierdarena. Si tratta di un pregiudicato di 43 anni con un solo precedente per ricettazione.

A seguito della perquisizione domiciliare, effettuata con tutta la delicatezza del caso per la presenza al domicilio di ben 6 minori sono stati trovati altri 18 pezzi, anche quelli frutto di una replica non grossolana di occhiali e orologi autentici di note griffe.

Di sequestri se ne fanno molti, ma la particolarità di questo è il grado qualitativo della falsificazione: gli oggetti di sicuro non venivano smerciati a poco prezzo e potevano essere spacciati per originali alla maggior parte delle persone. Solo un esperto sarebbe stato, infatti, in grado di riconoscerli come falsi. Non si tratta di capi falsificati in un basso del centro storico, ma di oggetti realizzati da un’azienda in grado di replicarli alla perfezione.

Il quarantatreenne è stato denunciato per ricettazione e introduzione sul territorio nazionale di marchi contraffatti.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: