Cronaca 

Sul bus, ubriachi e senza mascherina, importunano i passeggeri e li minacciano. Maxi multa della Ps

Pesanti sanzioni per un uomo e una donna di mezza età, alle 20, alla fermata di corso Marconi. Uno dei passeggeri ha chiamato il 112 per segnalare quanto stava accadendo sul mezzo Amt

La Polizia di Stato di Genova ha sanzionato un 44enne ed una 45enne per ubriachezza e violazione delle disposizioni anti Covid-19. 

I due sono saliti a bordo dell’autobus linea 31 in evidente stato di ebbrezza e senza indossare alcun dispositivo di protezione individuale; da subito hanno creato non pochi disagi a passeggeri ed autista, che ha comunque deciso di continuare la corsa per non compromettere la continuità del servizio. Ma all’ennesima provocazione ricevuta, uno dei passeggeri fortemente preoccupato per la propria incolumità, ha chiamato il 112 NUE.

Al loro arrivo, gli agenti di Polizia hanno accostato l’autobus mentre sostava alla fermata in via Marconi e sono saliti a bordo, individuando subito i due trasgressori, che sono stati immediatamente costretti a scendere per consentire al mezzo di proseguire regolarmente la corsa.

L’uomo e la donna, barcollanti ed in evidente stato di ebbrezza, hanno continuato ad inveire contro passeggeri e poliziotti e pertanto sono stati fermati, identificati ed accompagnati in Questura, dove sono stati sanzionati in via amministrativa per ubriachezza e violazione delle norme anti COVID-19.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: