Quartieri 

Nido di vespe, Villa Luxoro chiusa per l’immediata rimozione

Il presidente del Municipio Levante Federico Bogliolo: «Intervento immediato di Amiu bonifiche con la collaborazione della Polizia locale, di Aster e della direzione Ambiente»

Chi questa mattina ha trovato chiusi i cancelli di Villa Luxoro a Capolungo e magari ha anche mugugnato un po’, sappia che è stato per questioni di forza maggiore e sicurezza. Si era infatti insediato uno sciame di vespe che aveva costruito il proprio nido proprio nei bei giardini della villa dell’estremo levante.

«Siamo intervenuti urgentemente a Villa Luxoro (Capolungo) per la rimozione del nido – spiega il presidente del Municipio Levante Federico Bogliolo -. La villa e’ rimasta momentaneamente chiusa. La sicurezza prima di tutto!».

Il nido era stato creato per terra e la presenza delle vespe era pericolosa per grandi e piccini, ma anche per gli animali.

Il parco è stato riaperto.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: