diritti e sociale 

Rainbow Team – Special Team Genova Anffas, oggi e domani riprendono gli allenamenti

Il Rainbow Team nasce nel settembre 2000 da un’idea dal campione sportivo Matteo Bof che intuisce e concretizza attraverso lo sport, uno strumento di sensibilizzazione in grado di suscitare emozioni e condivisione didattico psico-motoria

Oggi e domani (mercoledì 29 giugno a venerdì 1 luglio), dalle 14.30 alle 18.30, al Lido i ragazzi allenati dal campione sportivo Matteo Bof

Rainbow, all’italiana ”Arcobaleno” è un progetto che nasce e si sviluppa attraverso una serie di iniziative sportive mirate al coinvolgimento di persone disabili o portatori di handicap che vogliono, attraverso gli sport estivi come il surf, la canoa, il SUP e il windsurf trovare un riferimento per potersi incontrare, divertirsi e imparare attività sportive out-door.

Il 2000, rappresenta per Matteo Bof e i suoi ragazzi, il punto di partenza. I più temerari, si fanno avanti per incominciare con forza e coraggio un ‘impresa non facile nel tratto di mare di fronte a Corso Italia a Genova;

Il 2002 rappresenta l’anno dell’incremento di atleti, Rainbow acquisisce importanza e diventa un importante punto di riferimento, mentre i Media cominciano a parlarne come di un progetto nazionale di rilevante impatto sociale, Il Ministero della Salute e della Difesa ne condividono alcune attività sul territorio e lo Special Team Genova ANFFAS Liguria diventa il Partner naturale e condiviso.

Il 2003 è “l’anno europeo del disabile”, gli atleti “Arcobaleno” partecipano ad un tour di alcune tappe dimostrative che partono dal Salone Nautico di Genova, toccando alcuni dei più incantevoli e affascinanti lidi della costa italiana, anche affiancati dalla Marina Militare con l’incrociatore Ammiraglio Magnaghi a supporto per le prove al largo delle coste Italiane.

2004-2020, Il Lido di Genova: gli anni corrono veloci come i riconoscimenti e le attività che si evolvono come gli sport del mare, il Rainbow Team a proprio modo e con il proprio stile “leggero ma determinato” diventa sinonimo di “avanguardia sportiva” presso più di una Federazione condividendo eventi, allenamenti e atleti, Matteo insegna ai propri ragazzi l’ arte della navigazione “non convenzionale” e l’ entusiasmo diventa emozione quando il Nuovo Lido di Genova concede al Team una parte di se, la più bella: una cornice, uno spazio, una spiaggia che diventa “un’ isola perfetta” di gioia, allenamento e sperimentazione sportiva con più tipi di imbarcazioni e natanti. Uno spazio ricavato nel lato Ovest dello stabilimento (ingresso S.Giuliano), che aiuta il Team con la sua accessibilità a consolidare gli allenamenti in modo continuativo e tecnico durante ogni estate, in tanti sport del mare, godendo dell’ammirazione di una Città meravigliosa.

2020-2022 il Rainbow Team celebra il ventennio e non si ferma neanche difronte alla pandemia, che anzi ne accresce la volontà di compiere un nuovo passo verso il futuro, verso nuovi obiettivi.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: