Trasporti 

Tre fine settimana di modifiche alla circolazione dei treni per lavori di potenziamento

Dalle ore 14 di sabato alle ore 22 di domenica nei fine settimana 2-3, 9-10 e 23-24 luglio. I collegamenti interessati sono: Genova – Ovada – Acqui Terme, Genova – Arquata Scrivia/Novi Ligure, Emilia-Romagna – Liguria e treni del mare da e per Milano e Bergamo

Modifiche al programma di circolazione dei treni per gli interventi di potenziamento della linea Genova Voltri – Genova Brignole nell’ambito del Progetto Unico Terzo Valico/Nodo di Genova.

Per consentire l’operatività dei cantieri di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), dalle ore 14 di sabato alle ore 22 della domenica nei fine settimana 2-3, 9-10 e 23-24 luglio, i collegamenti ferroviari sulle linee Genova – Ovada – Acqui Terme, Genova-Arquata Scrivia/Novi Ligure e tra Lombardia, Emilia-Romagna e Liguria subiranno modifiche.

In particolare sulla linea Genova-Ovada-Acqui Terme sarà garantito un trasporto integrato di treni, tra le stazioni di Campo Ligure-Masone e Acqui Terme, e bus, tra Genova Brignole e Campo Ligure-Masone. I bus non effettuano fermata a Genova Borzoli, Genova Costa di Sestri Ponente, Genova Granara, Genova Acquasanta e Mele che sono collegate con mezzi AMT o ATP. I treni della relazione Genova – Arquata Scrivia/Novi Ligure potranno modificare l’orario, anche con anticipi, e non fermeranno a Genova Sampierdarena e a Genova Rivarolo. La stazione di Genova Sampierdarena è raggiungibile con i treni della linea Genova-Ventimiglia o con i mezzi AMT; la stazione di Genova Rivarolo solo con i mezzi AMT.

Modifiche di orario anche ai treni del mare tra Milano/Bergamo e Albenga/Ventimiglia e ai treni regionali delle relazioni Piacenza – Genova Brignole e Ravenna – Genova – Brignole.

I canali di vendita dell’Impresa ferroviaria sono aggiornati con le modifiche di orario.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: