Sindacale 

Convegno Benveduti, Cgil: «I lavoratori e le loro vertenze restano fuori dalla porta»

Maurizio Calà, segretario generale Cgil Liguria: «Oggi l’assessore Benveduti ha fatto una scelta precisa organizzando un convegno nel quale si è chiesto al ministro Giancarlo Giorgetti di ascoltare solo la “voce delle imprese” e lasciando fuori dal dibattito sullo sviluppo la parte più rilevante che sono i lavoratori»

«Il ministro Giorgetti non può venire in Liguria e pensare di non confrontarsi con i lavoratori – prosegue Calà -. Il Ministro ha il dovere istituzionale di convocare tutti i tavoli di confronto che in questi mesi gli sono stati chiesti. Sono tante le vertenze liguri che attendono soluzioni a partire da quella di Acciaerie d’Italia. I lavoratori dell’ex Ilva da stamattina attendono di essere ricevuti e chiedono un tavolo che faccia chiarezza sulla loro vertenza».

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: