Oggi a Genova Scienza e Tecnologia 

Si avvicina la cometa di Natale, si chiama “Leonard” e viaggia a 70 chilometri al secondo

Sarà la più luminosa dell’anno. Il 12 dicembre sarà alla distanza minima dalla Terra: 34 milioni di chilometri. Ecco come osservarla

La cometa C/2021 A1 (Leonard) è stata scoperta il 3 gennaio 2021 dall’astronomo americano Gregory Leonard. È stata la prima cometa scoperta nel 2021. Al telescopio è visibile di un colore verde acceso con una coda di polvere estesa.

Il 12 dicembre, Leonard sarà nel punto più vicino alla Terra, passando a più 34 milioni di km di distanza. Il 18 dicembre, la cometa avrà un passaggio eccezionalmente vicino a Venere, ad appena 2,6 milioni di miglia (4,2 milioni di km). Quindi girerà intorno al sole il 3 gennaio 2022, a una distanza di circa 56 milioni di miglia (90 milioni di km).

Poco dopo essere passata vicino alla Terra a metà dicembre, la cometa si sposterà dal cielo settentrionale a quello meridionale.

Nell’emisfero boreale (il nostro), la cometa è osservabile a occhio nudo dal 1º dicembre e lo resterà fino al 13 dicembre. È possibile osservarla al crepuscolo serale, per un’ora o due, subito dopo il tramonto e al mattino dalle 5 alle 6 prima dell’alba.

Oggi, grazie a “The Virtual telescope project” si potrà ammirare online la cometa C/2021 A1 Leonard mentre “incontra” lo splendido ammasso globulare Messier 3. Tutti i dettagli a questo link.

A questo link: come osservarla.

In copertina: immagine della Nasa

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: