Coordinamento nazionale caposala, un ligure eletto vice presidente

È Giorgio Gugole, attuale presidente del Coordinamento ligure

Il 24 e 25 settembre 2021 si sono tenute a Bologna le elezioni del nuovo direttivo nazionale Cnc (Coordinamento Nazionale Caposala) che rimarrà in carica nel triennio 2021 – 2023. Al temine è risultato eletto come vice presidente nazionale l’attuale presidente ligure Giorgio Gugole e la presidente delle Marche Paola Rocchetti. Presidente nazionale è stato eletto Stefano Venturini attuale presidente dell’Umbria. I presenti alle elezioni hanno nominato come presidente onorario Maria Gabriella De Togni, storica ed uscente presidente nazionale.

«La carica di vice presidenza di Giorgio Gugole è un grande traguardo per il Cnc della Liguria e viene dopo 12 anni di continuo impegno per valorizzare il Coordinamento Infermieristico e chi lo interpreta da sempre nel migliore modo possibile nel rispetto dei professionisti gestiti e nella tutela dei cittadini che si rivolgono ai servizi sanitari» dicono al coordinamento.

Giorgio Gugole si dice «onorato di rappresentare i Coordinatori Infermieristici per raggiungere obiettivi professionali sempre più ambiziosi nel rispetto della dignità delle persone e dei valori etici che da sempre ne guidano le azioni».  Inoltre «in questo periodo post COVID 19 – aggiunge – punti di riferimento come il Cnc possono e devono essere vicino a quei professionisti che escono da un periodo difficilissimo in cui il continuo stress psicofisico ha depauperato importanti energie; queste devono essere rinnovate ed immagazzinate per un futuro imminente di ricostruzione nella vita e nel lavoro di ognuno. Non si può essere indifferenti” dice Giorgio Gugole “al grido di aiuto che dalla nostra  società  si leva sempre più forte ed insistente. Cercherò non solo a livello ligure ma nazionale di ascoltarlo e prenderlo come guida per il mio nuovo incarico».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: