Dopo la Torre Grimaldina, la mostra di Escher. Il Ducale fa il bis su Tg1

Doppietta del “Palazzo della Cultura” genovesi su Rai1. Nel Tg delle 13 era passato un servizio sulle carceri della Torre Grimaldina. Poche ore dopo, al Tg1 delle 16:45 la nostra città è tornata protagonista del piccolo schermo con un servizio sull’esposizione aperta dal 9 settembre. Palazzo Ducale ospita la più grande e completa mostra antologica dedicata al grande genio olandese Maurits Cornelis Escher, oggi uno degli artisti più amati a livello globale e i cui mondi impossibili sono entrati nell’immaginario collettivo rendendolo una vera icona del mondo dell’arte moderna.

La mostra era già “passata” su Rai1 nel giorno dell’inaugurazione. I “passaggi” sui telegiornali delle tv nazionali sono molto importanti perché non solo fanno conoscere le iniziative culturali genovesi in tutto il Paese, ma essendo visti anche all’estero, in particolare (ma non solo) dai nostri connazionali che risiedono in altri luoghi in tutto il mondo rappresentano una promozione formidabile. Non è scontato che le iniziative, le mostre, i luoghi siano protagonisti di servizi nazionali sulle reti pubbliche.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: