Assemblea agli Erzelli con le lavoratrici della mensa. A rischio in 29

Cgil: «Grazie alla mobilitazione sindacale, è stato calendarizzato un incontro con la conferenza dei capi gruppo del Comune di Genova per martedì 5 ottobre durante il quale sarà discussa la vertenza»

«Si è svolta nel pomeriggio l’assemblea del personale della Alpi San Marco, l’Azienda che svolge il servizio mensa e bar per le aziende degli Erzelli e per l’intero polo tecnologico» dicono al sindacato.

«Solo qualche giorno fa il sindacato è riuscito a fermare la procedura di licenziamento collettivo messa in atto dall’azienda, ma il problema – ricorda Viviana Correddu della Filcams Cgil di Genova è solo posticipato. Se non cambieranno le condizioni, dal primo novembre potremmo ritrovarci nella stessa situazione il calo dei pasti, lo smart working e la desertificazione dell’area hanno messo in ginocchio il servizio di ristorazione dalle istituzioni, a partire dal Sindaco al quale abbiamo chiesto un incontro, è necessario che arrivi un intervento deciso: non possiamo perdere posti di lavoro su un polo tecnologico sul quale sono state investite consistenti risorse pubbliche e sul quale si annunciano prospettive di sviluppo e crescita».

In assemblea, erano presenti il segretario generale della Camera del Lavoro Igor Magni e i delegati sindacali Cgil di Ericsson, Esaote, Liguria Digitale, Siemens.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: