Sicurezza sulle spiagge, il Comune mette in campo moto d’acqua e motovedetta

Protezione civile, i mezzi saranno in servizio nel fine settimana per tutta la stagione estiva

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

I mezzi saranno presentati domani al Porto Antico dall’assessore Matteo Campora e dal consigliere delegato alla protezione civile del Comune Sergio Gambino

Una moto d’acqua e una motovedetta, in servizio ogni weekend per tutta l’estate, per prevenire o segnalare le situazioni di pericolo per la sicurezza dei bagnanti. È quanto mette in campo la Protezione civile comunale. Le moto d’acqua vengono usate con successo da tempo in molte città e cittadine costiere italiane. Domani il nuovo servizio sarà presentato alla presenza dei presidenti di due dei Municipi più coinvolti perché con “affaccio al mare”: Claudio Chiarotti (Ponente) e Francescantonio Carleo (Levante).

In copertina: una delle 11 moto d’acqua in dotazione alla Protezione civile di Cagliari, in Sardegna

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: