Liguria Pride Village ai Giardini Luzzati, 30 eventi in 8 giorni per festeggiare l’orgoglio LGBT

Da sabati 5 a sabato 12 giugno il Coordinamento Liguria Rainbow riporta il Liguria Pride Village nello spazio risanato e “safe” nel centro storico di Genova, per una serie di appuntamenti, giochi e attività ogni giorno della “rainbow week” dalle ore 16:30 alle 23. 

QUI IL LINK AL PROGRAMMA: https://www.facebook.com/CoordinamentoLiguriaRainbow/posts/2832100447013584

Un carosello d’incontri e scambi per tutte le età, con LABORATORI KIDS PER BAMBINE E BAMBINI, DIBATTITI E INTERVISTE dal meglio dell’attivismo LGBT+; ma anche aperitivi, musica e tanti simpatici gadget per conservare un ricordo di questa settimana favolosa!

«Tra un bicchiere e una risata potremo ascoltare le voci di chi storicamente non ha voce e ancora lotta per la piena cittadinanza: TALK (come la puntata “dal vivo” del Liguria Pride Live “Lesbiche del nuovo Millennio” con Rosy Di Carlo o il “QUEER CORNER LIVE” condotto da Cristina Cavalli, con special guest la sociologa Luisa Stagi); dibattiti (come “Transavanguardia” l’11 giugno) e PRESENTAZIONI DI LIBRI (come la toccante biografia “Nessuna mi ha mai detto di no” di Angela Steidele) – dicono gli organizzatori -. Una kermesse di super appuntamenti che accompagneranno le nostre sere di giugno per un’ondata arcobaleno che ci farà incontrare, sorridere, ma anche riflettere e imparare»

SI INIZIA IL 5 GIUGNO ALLE ORE 18 con la cerimonia di inaugurazione, preceduta da una lettura per i più piccoli (2-10 anni) e accompagnata da un aperitivo PER DARE INIZIO AL COUNTDOWN VERSO IL LIGURIA PRIDE DI SABATO 12 GIUGNO! OSPITE SPECIALE, PADRINO DEL LIGURIA PRIDE 2021, ABU BAKAR SOUMAORO

E questo è solo l’inizio di una settimana di attività pomeridiane coi LABORATORI KIDS (letture, laboratori e giochi), APERITIVI (ogni volta con un carattere diverso, da quello messicano di Vera Cruz all’Hermes Party del giovane gruppo LGBT+ Pan.soti), TORNEI E GIOCHI in cui cimentarsi e divertirsi facendo squadra – come il “Gender Games Show” a squadre del 9 giugno che avrà come madrina d’eccezione la favolosa Penelope Please.

Previsti TORNEI DI CIRULLA e, new entry in salsa nerd, quello di MAGIC e stand dove acquistare i gadget colorati, bandiere e t-shirt a tema.

Inoltre: RITRATTO NELLA BOTTEGA ARTISTICA “CORPI LIBERI” della partigiana delle differenze Marta (ig: @latatuatabella_) o per LA LETTURA DEI TAROCCHI IN CHIAVE QUEER.

SABATO 12 GIUGNO IL GRAN FINALE, CON IL LIGURIA PRIDE CHE DALLE 16:30 CARATTERIZZERÀ IL CUORE DELLA CITTÀ IN PIAZZA DE FERRARIZONARAINBOW, «per guardare al futuro nel segno del cambiamento che non lascia indietro nessuno/a».

«Un pride stanziale che manterrà la sua forza nel chiedere a gran voce che vengano riconosciuti i diritti di tutte e di tutti, quest’anno ovviamente con l’obiettivo che la Legge Zan passi al Senato senza ulteriori emendamenti – spiegano gli organizzatori -. Vi aspettiamo tutte e tutti, con le vostre storie e i vostri colori, per un Pride Party ai Giardini Luzzati con musica, talk e balli per chiudere in bellezza questa festa dei diritti e delle nostre unicità! Tutte e tutti partigiane e partigiani delle differenze» dicono gli organizzatori».


La kermesse è organizzata da: Coordinamento Liguria Rainbow, la Coop. Il Ce.StoGiardini LuzzatiGoodmorning Genova 

In collaborazione con: CIV Sarzano Sant’Agostino, Infantia società cooperativa sociale, Electropark, Book Morning | Libreria degli Indipendenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: