Cantiere in A10, Toti: «Ci hanno assicurato che aprirà domani alle 12»

Ingorgo di rientro dal fine settimana evitato? L’assessore Giampedrone: «Quanto è accaduto non deve più ripetersi». Intanto ci sono ancora 8 km di coda tra Arenzano e Pegli

“Domani alle 12 potrà essere dismesso il cantiere sulla A10 tra Genova Aeroporto e Savona, nella galleria Provenzale, come precedentemente programmato. Ci è stato assicurato che, in base agli impegni assunti, il piano di dismissione di tutti gli altri cantieri proseguirà come previsto”. Lo dichiara il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, appena appresa la notizia.
“La Liguria e il Nodo di Genova meritano grande attenzione – dichiara il presidente Toti – La ripartenza del Paese passa proprio da qui, dalle nostre infrastrutture, e non è pensabile che si inchiodi in autostrada. Questa regione ha già patito molto e non puo’ più sostenere altri disagi. Ci auguriamo che ci sia lo sforzo congiunto di tutti i concessionari che devono assolutamente mettere in atto il piano straordinario di smobilitazione dei cantieri che abbiamo concordato, al netto delle doverose verifiche di sicurezza».
«Quanto accaduto non deve più ripetersi – prosegue l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone – serve garantire la sicurezza e allo stesso tempo la mobilità degli utenti, e per questo i concessionari devono dare un segnale forte e coeso. Continueremo a monitorare la situazione, lo dobbiamo ai genovesi e ai liguri».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: