Usa targhe rubate, in carcere per 2 anni e 8 mesi

I Carabinieri hanno eseguito ieri l’ordine di carcerazione della Procura e hanno portato a Marassi un 39enne

Nella serata di ieri i militari della Stazione Carabinieri di Castelletto hanno dato esecuzione ad un ordine per la carcerazione emesso dalla locale Procura della Repubblica di Genova nei confronti di N.G., genovese 39enne pregiudicato, nullafacente. Predetto è stato associato presso la casa circondariale di Marassi. Deve scontare una pena di anni 2 e mesi 8 di reclusione per i reati di “ricettazione e riciclaggio” commessi in Genova, di numerosi veicoli e targhe asportate e utilizzate per un lungo lasso di tempo dall’arrestato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: