Topo agonizzante per ore in piazza Banchi, nessuno interviene

I commercianti hanno chiamato l’Ufficio animali critici del Comune, ma non risponde nessuno. La rimozione delle carcasse (e degli animali che muoiono per le esche ratticide) resta un problema che pare insormontabile

Non è una bella morte quella dei topi che mangiano le esche. Un ratto sta rantolando da almeno 4 ore in piazza banchi. I commercianti hanno chiamato l’Ufficio animali critici del Comune senza ottenere risposta. Che la rimozione delle carcasse vada a rilento da sempre è cosa nota e mai nessuno è riuscito a risolvere un problema che pesa sull’igiene del cuore della città, ma non solo sul territorio della città vecchia. Proprio due giorni fa ci hanno segnalato una carcassa di topo non rimossa da giorni a Carignano.
Stamattina la Polizia locale è stata diverse ore sul posto, certamente segnalando la situazione agli uffici preposti. Tuttavia il topo agonizzante è ancora lì. Succede spesso, soprattutto nel fine settimana, che siano i residenti o i commercianti a rimuovere le carcasse perché i tempi della rimozione “ufficiale” sono troppo lunghi.

Aggiornamento: il topo è stato rimosso nel pomeriggio, pochi minuti prima dell’arrivo di modelli e fotografi che realizzano proprio in piazza Banchi uno shooting dei modelli Versace.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: