pasqua 

Polizia penitenziaria, dono di Pasqua alla “Casa Bimbi”

Sono stati raccolti e consegnati fondi alla struttura della Parrocchia di “Sacro Cuore e San Giacomo”che ha ospitato, negli ultimi 70 anni, più di 500 bimbi e ragazzini tra i 4 e i 12 anni

Stamattina la polizia penitenziaria del carcere di Pontedecimo ha portato un saluto ai piccoli ospiti della parrocchia “Sacro Cuore e San Giacomo”  nella “Casa Bimbi”  gestita dalle Suore della Misericordia e dai laici volontari. La struttura negli ultimi 70 anni ha ospitato più di 500 ragazzi dai 4 ai 12 anni abbandonati per svariati motivi. È stata consegnata una somma raccolta spontaneamente grazie all’iniziativa del personale (Salvatore Pisari e altri). Si tratta, dicono gli agenti, di <un piccolo contributo fortemente voluto dal reparto anche in considerazione dell’attuale emergenza sanitaria>.  

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: