Asl3, al via domani i test tampone “drive in” per ufficializzare le guarigioni

Cominceranno domani nel territorio della Asl3 e, comunque, nei prossimi giorni in tutte le altre, i “test drive”, i tamponi che le persone ammalate e guarite devono fare per ufficializzare la loro posizione, abbandonare la quarantena, tornare al lavoro e riprendere la loro vita, ovviamente nei canoni stabiliti dal decreto nazionale e dalle ordinanze di Regione e Comune

Le persone risultate positive e ragionevolmente senza più sintomi devono effettuare due tamponi (che devono essere entrambi negativi) per poter uscire dalla quarantena. Il presidente della Regione Giovanni Toti ha spiegato stasera che comincia il sistema usato in tanti paesi del mondo. Gli ex malati dovranno recarsi con la loro auto in un luogo stabilito. Non dovranno nemmeno scendere: basterà abbassare il finestrino per consentire al personale sanitario di effettuare il tampone. Poi potranno tornare a casa ad attendere il risultato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: