Ruba cellulare ed altri effetti personali ad una viaggiatrice sul Thello: arrestato a Principe dalla Polizia

Indicato dal capotreno alla Polfer, è stato trovato con diversi oggetti della donna addosso. Alla direttissima, il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere

Aveva creato lui stesso una situazione di confusione, urlando e molestando alcuni viaggiatori del treno Thello 147 proveniente ieri sera da Nizza, tra cui anche famiglie con minori, e sfruttando la situazione di caos nella carrozza, un 24enne di nazionalità somala, irregolare sul territorio nazionale, si è impossessato di un trolley di una viaggiatrice. All’arrivo del treno nella stazione di Genova Principe, il soggetto è stato bloccato dalla Polizia Ferroviaria su indicazione del capotreno e di altri viaggiatori. Sottoposto al controllo, sebbene si fosse già sbarazzato della valigia, è stato trovato in possesso di alcuni oggetti, tra cui un telefono cellulare, di proprietà di una passeggera dello stesso treno. Accertati i fatti, dopo aver recuperato tutta la refurtiva restituendola alla legittima proprietaria, lo straniero è stato arrestato per furto aggravato. Questa mattina, in sede di processo per direttissima, il Giudice ha convalidato l’arresto disponendo nei suoi riguardi la misura della custodia cautelare in carcere.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: