Annunci
Ultime notizie di cronaca

Balleari contro agevolazioni ai turisti per i posteggi, bocciata la mozione M5S

Di conseguenza la maggioranza del consiglio comunale ha cassato l’iniziativa di Stefano Giordano, nonostante sia la Lega sia Fratelli d’Italia avessero presentato emendamenti costruttivi accettandone implicitamente il senso per poi voltare la faccia al momento del voto

Il vice sindaco Stefano Balleari ha rinfacciato al consigliere Stefano Giordano del Movimento 5 Stelle di aver votato contro l’abbassamento delle tariffe in centro da lui introdotte quando era assessore alla mobilità (la nostra è l’unica città al mondo in cui si è agevolato l’accesso al centro anziché disincentivarlo) e ha detto che altrove non esistono convenzioni tra albergatori con posteggi pubblici per agevolare il posteggio. Di fatto i posteggi pubblici sono gestiti da una società esterna, anche se partecipata (Genova Parcheggi) mentre in altre città esistono veri e ampi parcheggi privati che qui non esistono.
Giordano puntava, con la sua mozione, a favorire accordi tra gli albergatori e Genova Parcheggi in modo da agevolare i turisti che in una città come la nostra trovano molta difficoltà sia nella viabilità sia nel posteggio.
Curiosa la posizione di Lorella Fontana (capogruppo) e Davide Rossi (entrambi della Lega) e di Alberto Campanella (Fratelli d’Italia) che avevano partecipato alla composizione della mozione con emendamenti accettati da Giordano. Ma al momento del voto, dopo l'”ordine di servizio” del vice sindaco che si è detto contrario nella sua dichiarazione, anche loro hanno votato contro.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: