Tre liceali si ubriacano a scuola e finiscono al pronto soccorso

Oggi in consiglio comunale approvata una mozione che impegna il Sindaco e la giunta a intensificare i controlli della polizia locale sulla vendita di alcol ai minori e ad avviare con Regione e Asl una campagna di consapevolizzazione dei danni delle sostanze alcoliche

Studenti di un liceo del centro cittadino si ubriacano a scuola e finiscono al pronto soccorso del Galliera. All’ospedale li hanno portati insegnanti e genitori. Sono due ragazzi e una ragazza tra i 15 e i 16 anni che si sono divisi una bottiglia di superalcolico acquistato in un supermercato fino a procurarsi un evidente stato di ebbrezza e un malessere che li ha fatti, inevitabilmente, scoprire. La ragazza pare aver bevuto un po’ di meno ed è stata dimessa nel giro di poche ore. I due ragazzi, sono, invece, rimasti in ospedale per tutto il giorno, anche se le loro condizioni non hanno mai destato eccessive preoccupazioni.

Proprio oggi, in consiglio comunale, è stata approvata in consiglio comunale una mozione sul contrasto alla vendita di alcolici ai minori presentata da Francesco De Benedictis e Marta Brusoni che impegna il sindaco e la giunta a intensificare ulteriormente i controlli in tal senso della polizia locale e ad avviare iniziative con Regione Liguria e Asl atte a consapevolizzare i giovani a proposito della pericolosità dell’alcol e dei danni che provoca, oltre ai rischi degli incidenti stradali causati dalla guida in stato di ebbrezza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: