Annunci
Ultime notizie di cronaca

Associazione genovese consegna tre assegni alle famiglie dei 3 vvf morti a Quargnento

Oggi, 17 dicembre,alle 14.30 la onlus Riccardo Traverso ha incontrato i Vigili del Fuoco per consegnare i tre assegni da 2.500 euro ciascuno

L’associazione di volontariato è nata a seguito della scomparsa, a 21 anni del giovane Riccardo, a seguito di una lunga malattia oncologica. Il desiderio di Riccardo era diventare medico e passare un periodo in Africa ad aiutare chi vive in ristrettezze. Ì stato per tenere fede a questo desiderio che la madre e il padre di questo ragazzo si sono prodigati per raccogliere fondi da impegnare in progetti locali e internazionali, progetti che concretamente aiutassero i bisognosi.
Il loro sostegno si è sempre distinto per la gioia e le capacità organizzative dei loro coordinatori.

Nel 2019, dopo vari progetti per l’ospedale pediatrico Gaslini, la onlus ha voluto devolvere tre assegni di 2500 euro ciascuno alle famiglie dei vigili del fuoco rimasti vittime dell’esplosione di Quargnento in Alessandria. A fare da portavoce per il Comando di Alessandria presso la sala trasparenza della Regione Liguria è stato l’Ingegner Riccardo Briante, vicecomandante dei Vigili del Fuoco di Alessandria che ha seguito da vicino la triste vicenda.
Presenti: l’assessore alla Protezione Civile Regionale Giacomo Gianpedrone e il consigliere delegato Sergio Gambino che hanno a loro volta ringraziato per l’impegno e l’esemplare modo di essere della madre e del padre del giovane Traverso che hanno reagito al loro dolore abbracciando il mondo.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: