Annunci
Ultime notizie di cronaca

Bucci: “Bus gratis fino alla fine dell’emergenza”

Non si timbrerà fino a quando la A26 resterà a corsie ridotte e le strade cittadine non torneranno alla normalità dopo le frane che a causa del maltempo hanno costretto a chiuderne alcune. Almeno per tutta la settimana

Per tutta la settimana bus, ascensori, Navebus e funicolari resteranno gratuiti. Lo ha detto il sindaco Marco Bucci che pensa di tornare alla normalità (e all’obbligo di timbratura del biglietto) per lunedì prossimo: <Il fine emergenza dovrebbe essere quando tutte le autostrade saranno aperte, ma ci sono ancora dei problemi – ha detto stamattina -, quindi valuteremo noi. Penso che a fine settimana saremo in grado di poter dire che lunedì prossimo torniamo alla normalità. È una data da prendere con le molle, ma spero che non ci saranno più chiusure definitive di strade>.
La gratuità del biglietto di questi giorni è un test per vedere quanto influisce positivamente sul traffico e, magari istituzionalizzarla.
<Questa esperienza ci dà la possibilità di calcolare veramente qual è il costo dell’utilizzazione del trasporto pubblico -ha detto il sindaco – perché vogliamo arrivare ad alcuni mezzi gratuiti in città, non avere la necessità di un biglietto per andare sull’autobus è un passo che vogliamo fare>.
Ma chi paga i costi non coperti di Amt? <Li recupererà l’azienda con tutte le azioni di management necessarie e contiamo anche di poterli chiedere al governo nei costi dell’emergenza> ha concluso Bucci.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: