Annunci
Ultime notizie di cronaca

Sanzionati gli irriducibili della birra, da Sottoripa a piazza Caricamento

Già multati in diversi occasioni nei vecchi punti vendita (più volte anche chiusi per inottemperanze gravi), hanno cominciato male la nuova attività a pochi metri da quelle chiuse

Irriducibili. Due fratelli hanno assommato una serie infinita di sanzioni gestendo, in Sottoripa, una bottega di panini e un bar che hanno avuto anche la licenza sospesa a più riprese a causa delle inosservanze nell’ambito dei controlli del rispetto delle ordinanze e delle norme sul consumo di alcol. Una lunga battaglia condotta dalla polizia locale e dagli uffici comunali per eliminare i fenomeni di invivibilità di quella parte del centro storico, una delle più turistiche.
Fa riferimento proprio a loro, adesso, uno dei locali di piazza Caricamento, gestito come punto di artigianato alimentare. Aperto da poco, ieri è già stato sanzionato dal reparto Vivibilità della polizia locale perché vendeva alcol dopo mezzanotte.
A un primo passaggio, alle 21, gli agenti hanno ricordato lo stop alla vendita dell’alcol a mezzanotte, valida per gli artigiani alimentari, ma i gestori hanno risposto di essere esenti dalla normativa perché, hanno sostenuto, di non vendere mai alcol. Dopo mezzanotte, però, gli agenti sono passati di nuovo e hanno scoperto che non solo nel locale erano presenti bottiglie di birra (italiana e straniera, nascosta nel bagno), ma che questa veniva venduta oltre l’orario stabilito dalle norme. Per l’esercizio è scattata la sanzione.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: