Annunci
Ultime notizie di cronaca

Cinghiali morti, carcasse nel Bisagno. Nessuno le rimuove. Rischio igienico-sanitario

Carcasse di cinghiali morti nel Bisagno, alcuni da settimane, altri da giorni. Ammorbano l’aria e l’acqua. Queste, fotografati da Ivan Salvador, si trovano all’altezza della Sciorba. Una è completamente decomposta, l’altra si sta decomponendo nell’acqua del torrente.

È possibile che siano stati avvelenati, come è accaduto lo scorso anno, o siano morti di morte naturale. Non lo scopriremo mai se non le carcasse non vengono rimosse e analizzare, invece restano nell’acqua del torrente a decomporsi.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: