Nervi, le guardie contestate dal Municipio fanno sbaraccare accampamento sui prati – IL VIDEO

Il capo nucleo delle guardie zoofile ambientali Una Gian Lorenzo Termanini ha fatto sgomberare, oggi, alcune persone che si erano accampate nei prati dei parchi di Nervi. È uno dei molti interventi portati a termine dalla guardia contestata perché sanziona (a norma di leggi e regolamenti) gli autori di comportamenti irregolari nei parchi storici: chi lascia libero il cane senza guinzaglio, ma anche gli ubriachi, chi si arrampica sugli alberi, chi sfreccia con la bicicletta elettrica (anche a 40 chilometri l’ora). Esattamente come prevede la sua qualifica di agente di Pg.

Ecco i link all’incredibile storia delle guardie sgradite al Municipio perché un manipolo di cittadini sostiene che siano troppo severe.

Multe delle guardie zoofile a Nervi: il Municipio può togliere la sede, ma non impedire le sanzioni.

Guardie zoofile sgradite nel Levante. Municipi Centro Est e Ponente: “Vengano da noi”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: