Annunci
Ultime notizie di cronaca

Lunedì a De Ferrari alle 18 un presidio contro il decreto sicurezza

Presidio “Genova respinga il decreto sicurezza”. L’appuntamento è a De Ferrari per lunedì 7 gennaio, alle 18    ed organizzato da Genova che Osa, La Piuma onlus, Giovani Democratici – Federazione di Genova, Comunità San Benedetto al Porto, Mediterranea Saving Humans, Sinistra Universitaria – Genova, Genova Culture e Unione immigrati senegalesi Onlus.

<Scendiamo nuovamente in piazza per chiedere al governo di aprire i porti e accogliere chi ha bisogno. Per quella data pubblicheremo un dettagliato dossier, elaborato dal Centro Studi di Genova che osa, sui migranti in Italia e, in particolare, a Genova, come strumento analitico per sviluppare politiche di segno opposto a quello della destra al governo – dicono gli organizzatori -. Alla follia disumana dei porti chiusi del Governo rispondiamo con Genova città aperta, città di mare, di scambi, di culture differenti che si incontrano, ma soprattutto di umanità. Purtroppo Marco Bucci ha deciso, a differenza di altri sindaci, di schierarsi a favore del decreto sicurezza di Salvini. Una scelta che contrasta con la storia e l’anima della nostra città. Genova è una città aperta, dimostriamolo: chi scappa dalla fame e dalla guerra va accolto, senza se, e senza ma>.
Stanno arrivando le adesioni di altre organizzazioni, tra cui l’associazione antirazzista 3 Febbraio.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: