Annunci

Picchia il padre perché non gli dà i soldi per comprare la droga, arrestato tossicodipedente

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Genova hanno tratto in arresto un genovese di 23 anni, celibe, pregiudicato, tossicodipendente, per “atti persecutori”. Il giovane, al culmine dell’ennesima lite scaturita per la continua richiesta di denaro, ha sferrato un pugno al volto al padre che nel frattempo era fuggito in strada per scampare alla furia del figlio e chiedere aiuto ai vicini. Il genitore ha riportato  gravi ferite al volto (prognosi di 20 giorno) venendo trasportato all’ospedale “Villa Scassi” mentre il figlio è stato portato in carcere a Marassi.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: