Le ultime notizie

Il “Cannone” torna a suonare al Carlo Felice per il 234º anniversario della nascita di Paganini

Giovedì 27 ottobre concerto celebrativo per il 234 anniversario dalla nascita di Niccolò Paganini. Direttore Andrea Battistoni. Violino Anastasiya Petryshak

cannone paganini

La Stagione Sinfonica 2016 del Teatro Carlo Felice prosegue giovedì 27 ottobre alle ore 20.30 con il quarto concerto sinfonico nel giorno del 234° anniversario della nascita del compositore genovese, avvenuta a Genova il 27 ottobre 1782, in una serata che offre un importante momento per la tradizione e la storia musicale di Genova e di tutta l’Italia.

Questo concerto celebra così la collaborazione tra la Fondazione Enzo Hruby e il Comune di Genova per la protezione del patrimonio culturale della città attraverso un progetto di grande rilevanza dove vengono utilizzate le più avanzate tecnologie di sicurezza e di videosorveglianza.

La Fondazione Hruby da anni sostiene la protezione del patrimonio culturale italiano contro furti, sottrazioni e vandalismi ed è attualmente impegnata in un importante progetto pluriennale per la messa in sicurezza dei Musei di Strada Nuova. Progetto partito da Palazzo Tursi, dove nella Sala Paganini è custodito il “Cannone”, il celebre violino di Niccolò Paganini.

Sul podio a dirigere l’Orchestra del Teatro Carlo Felice Andrea Battistoni, applaudito recentemente dal pubblico genovese per l’inaugurazione della Stagione Sinfonica del Teatro.

Il programma prevede in apertura la Rapsodia Ungherese n.2 di Franz Liszt, seguita dal celebre Concerto n. 1 per violino e orchestra in Re maggiore op.6 M.S.21 di Niccolò Paganini, eseguito dalla violinista Anastasiya Petryshak – giovane promessa tra le più acclamate nel panorama mondiale – che per l’occasione suonerà eccezionalmente il ”Cannone” di Paganini, privilegio riservato al vincitore del celebre concorso e ai violinisti più talentuosi.

Anastasiya Petryshak, dopo una solida formazione nelle più importanti istituzioni musicali italiane ed europee, è impegnata in un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero accompagnata da importanti direttori e orchestre, ed è specializzata nell’utilizzo e nello studio dei più importanti violini antichi di Stradivari, Amati e Guarneri del Gesù.

Concluderà la serata l’esecuzione del Rendering di Franz Schubert/Luciano Berio, un paziente e fantasioso lavoro di “restauro” compiuto da Berio sugli appunti di una sinfonia di Schubert lasciata allo stato di abbozzo.

Qui di seguito alcune delle dichiarazioni più significative della conferenza stampa:

“Qualche mese fa abbiamo rinnovato la collaborazione tra Fondazione Enzo Hruby di Milano e Comune di Genova inaugurando il nuovo sistema di sicurezza di Palazzo Tursi e di Sala Paganini, che custodisce al suo interno il “Cannone” di Paganini – dichiara l’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Genova, Carla Sibilla – Ora offriamo alla città di Genova un concerto straordinario nel quale il celebre strumento appartenuto al violinista genovese verrà suonato da Anastasiya Petryshak, accompagnata dall’Orchestra del Teatro Carlo Felice diretta dal Maestro Andrea Battistoni. Questa scelta rientra nella politica di valorizzazione di Genova città di Paganini che l’Amministrazione comunale sta perseguendo con convinzione, a partire dal rilancio del Concorso Internazionale di Violino Premio Paganini. Ringrazio la Fondazione Hruby per l’attenzione che sta riservando alla nostra città – conclude Sibilla – Questo rapporto dimostra quanto la collaborazione tra pubblico e privato, che si rinnova anche in questa occasione, sia un elemento cruciale per sviluppo della cultura nella nostra Città”.

“Nell’ambito dell’impegno della nostra Fondazione per la protezione del patrimonio culturale italiano – dichiara Carlo Hruby, Vice Presidente della Fondazione Enzo Hruby – abbiamo recentemente intrapreso un percorso legato al settore musicale, con particolare attenzione alla protezione degli strumenti antichi. E’ stata dunque una grande emozione poter contribuire, nell’ambito della collaborazione con il Comune di Genova per la protezione dei Musei di Strada Nuova, alla sicurezza del celebre “Cannone” di Paganini custodito all’interno di Palazzo Tursi. Ed è oggi un’immensa soddisfazione festeggiare questa collaborazione con un concerto straordinario che unisce il celeberrimo Concerto n. 1 e il violino “Cannone”. In una serata che celebra un riuscito esempio di collaborazione tra pubblico e privato per la sicurezza dei beni culturali e alcune tra le più grandi eccellenze del nostro Paese: la musica e gli strumenti antichi, uniti dal talento dei grandi musicisti impegnati in questo concerto”.

“Il Teatro Carlo Felice, nel giorno che celebra il 234°anniversario della nascita di N.Paganini, ha voluto che all’interno della Stagione Sinfonica, fosse dedicato un concerto al suo più grande musicista – ha dichiarato il Sovrintendente Maurizio Roi – grazie alla collaborazione della Fondazione Enzo Hruby di Milano ed il Comune di Genova, potremo offrire al pubblico l’ascolto del Concerto n.1 per violino e orchestra in Re maggiore op. 6 M.S.21 eseguito dalla giovane violinista Anastasiya Petryshak che per l’occasione suonerà eccezionalmente il famoso “Cannone”, violino appartenuto allo stesso Paganini.

Nato e cresciuto artisticamente a Genova, Paganini è patrimonio dell’umanità, fondatore della prima Orchestra Ducale di Parma, città nella quale è sepolto, con la quale è stato firmato un protocollo d’intesa tra i Teatri lirici delle due città programmando uno scambio di concerti per ricordare anche il grande Giuseppe Verdi, che per lunghi periodi soggiornò a Genova”.

giovedì 27 ottobre 2016 ore 20.30

quarto concerto in abbonamento

Concerto Celebrativo Niccolò Paganini

Direttore

Andrea Battistoni

Violino

Anastasiya Petryshak

Franz Liszt
Rapsodia Ungherese n.2

Niccolò Paganini
Concerto n. 1 per violino e orchestra in Re maggiore op.6 M.S.21

Franz Schubert/Luciano Berio

Rendering

ORCHESTRA DEL TEATRO CARLO FELICE

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: