Annunci
Ultime notizie di cronaca

Misteriosa rissa a Sarzano. Gli abitanti denunciano: “La tensione è alle stelle”

Due segnalazioni alla polizia per altrettante risse nella zona di Sarzano, ma all’arrivo degli agenti, in entrambi i casi, tutti o quasi se l’erano data a gambe. I poliziotti hanno trovato solo una persona, ubriaca e sanguinante, che è stata denunciata. Il feritore s’era già dileguato. La gente del quartiere segnala che il nervosismo continua a salire e chiedono il deciso intervento delle forze di polizia

rissa sarzano

Mistero nella zona di Sarzano: la prima chiamata alla polizia è arrivata nel tardo pomeriggio. La voce dall’altro capo del telefono stava dicendo che c’era una rissa in corso nella piazza del quartiere, che se le stavano dando di santa ragione. Ma gli agenti della volante, una volta arrivati sul posto, hanno trovato solo un ubriaco, leggermente ferito che stava dando in escandescenze. L’uomo ha rifiutato le cure mediche, poi è stato denunciato. Dopo un’ora e mezza circa, stessa chiamata, stessa zona. Poco più in là, in via Ravecca, un’altra rissa, ma questa volta gli agenti non hanno trovato nessuno. Non un’anima viva che stesse menando le mani. Probabilmente i protagonisti del secondo tafferuglio se l’erano già data a gambe, scappando nel reticolo di vicoli della zona. Dopo una battuta di ricerche i poliziotti non hanno potuto far altro che andarsene.
Fin qui la versione ufficiale, ma gli abitanti della zona dicono ben di più. Raccontano che lì, dietro il nuovo mercato, dalla “colonna infame” eretta dal quartiere per ricordare la la distruzione della casa di Paganini, gruppi di ragazzi bevono birra tutto il giorno e stanno lì insieme ai loro cani di grossa taglia. Normalmente non disturbano e, anzi, aiutano le persone anziane a portare le borse della spesa. Pare che stasera, però, sia arrivato un “foresto”, uno che di solito non bazzica in zona. Lì sarebbe cominciata la lite tra lui e uno del gruppetto che staziona nell’area. Alla fine, qualcuno ha aizzato gli animali contro lo sgradito “straniero” (in realtà sia lui sia i contendenti sono italiani) e sono cominciate a volate le bottiglie. Poi qualcuno ha brandito dei cocci e il sangue è cominciato a sgorgare. Sono arrivate ben quattro pattuglie della polizia.  Al Comitato per l’ordine e la sicurezza il Comune ha chiesto più attenzione per la zona che era stata sottratta al degrado e che da qualche tempo sta scivolando verso sempre maggiori problemi di ordine pubblico a causa degli spacciatori stranieri e verso il degrado per via dei ragazzi caciaroni che passano l’estate all’aperto bevendo e, la notte, schiamazzando. C’è chi dice che gli appelli notturni ai centralini delle forze di polizia in passato siano caduti spesso nel vuoto e che sarebbe bene che quando ora le auto delle “divise” arrivano di notte, chiamate dagli abitanti, non si fermassero in Sarzano perché quelli che scappano sciamano in vico del Dragone e in vico dei Tre Re Magi e si dividono poi in rivoli che si diramano in tutti i carruggi vicini. Certo è che gli appelli dei residenti sono stati troppo a lungo disattesi e che ora riprendere in mano la situazione non sarà facilissimo. In zona c’è di nuovo una tensione che si taglia col coltello, come non si verificava più da tanto tempo.

13956839_10210207230112972_1782959525_n

Annunci

One thought on “Misteriosa rissa a Sarzano. Gli abitanti denunciano: “La tensione è alle stelle””

  1. si sa benissimo chi sono.. ma l’omertà dei residenti vuole solo le polemiche..i ragazzi della rissa sono sempre dalle panchine.e ci sono delel telecamere…… e son tutti residenti della zona…
    detto questo nessuno farà nulla di concreto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: