Ancora sforamenti di ozono e caldo intenso, Tursi: “Non esporsi all’aperto nelle ore più calde”

Ancora una giornata a rischio di inquinamento: le stazioni di rilevamento della qualità dell’aria della rete della Città metropolitana hanno registrato nelle ultime 24 ore, nel territorio del Comune di Genova, il superamento dei limiti orari giornalieri di ozono. Inoltre, il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare prevede nella giornata di oggi condizioni favorevoli al ristagno di inquinanti. Tursi di limitare l’uso dei veicoli privati e l’esposizione prolungata all’aperto nelle ore più calde a gruppi di popolazione particolarmente sensibili come bambini, anziani e soggetti con problemi respiratori.puzza-mascherina-inquinamento-ev

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: