Senza categoria Spettacoli 

Teatro dell’Archivolto, sabato “La mia amica nuvola Olga” inaugura la stagione dedicata alle famiglie

Nuvola Olga 3 ph Marina Mazzoli.jpg

Con la prima nazionale di un nuovo spettacolo tratto dalle storie di Nicoletta Costa, “La mia amica nuvola Olga”,sabato alle 16 riparte la rassegna per le famiglie del Teatro dell’Archivolto chiamata “Sabato a teatro”e diretta da Giorgio Scaramuzzino.
Dodici appuntamenti da qui a marzo, sempre il sabato pomeriggio alle 16 (dopo la momentanea collocazione domenicale della passata stagione), destinati ai bambini dai 3 anni in su, tra produzioni targate Archivolto, come gli spettacoli cult “Pimpa Cappuccetto Rosso” e “Abbecedario” o “L’Armandone della Pimpa”, fresco invece di debutto, e spettacoli ospiti come “Il circo delle nuvole”, l’affascinante proposta di teatro disegnato di Gek Tessaro, e il premiatissimo “Il gioco del lupo” di Teatrodistinto. Teatro di figura, teatro di attore, teatro gestuale e tante canzoni dal vivo sono gli ingredienti di questi coloratissimi spettacoli. E da quest’anno è disponibile anche un abbonamento dedicato alla rassegna di teatro ragazzi, la Card Sabato a teatro, 8 ingressi al costo di 40 euro da utilizzare in più persone, sia adulti che bambini, anche per lo stesso spettacolo (info ai numeri 010412135, 0106592220).

Questo sabato si parte con un’occasione importante. Giorgio Scaramuzzino ha infatti scelto di creare lo spettacolo “La mia amica nuvola Olga” (in replica sabato 5 dicembre) in occasione dei venticinque anni dalla prima pubblicazione del personaggio nato dalla matita di Nicoletta Costa. La disegnatrice triestina, “mamma” anche di Giulio Coniglio, ha dato vita alla nuvola Olga quando ancora studiava architettura all’Università di Venezia. Piccole storie nate per caso, disegnate a matita nella cucina di un appartamento di studenti, quando ancora l’autrice non aveva idea che quello un giorno sarebbe diventato il suo lavoro. “La nuvola Olga”, simbolo di leggerezza e giocosità, con il suo curioso mondo fatto di pioggia e di sole, viene pubblicata per la prima volta da Emme Edizioni nella collana “Prime pagine” e incontra subito il favore dei più piccoli. Storie semplici e poetiche in cui Olga incrocia le sue avventure con quelle di scoiattoli, uccellini, marinai, pesci (perché la nuvola va anche sott’acqua!). Nello spettacolo, interpretato da Gabriella Picciau con l’ausilio di diversi pupazzi, un tema fondamentale è quello dell’amicizia; infatti, il personaggio che ci accompagna nel mondo di Olga è la bambina Lucia, che insieme al gatto Pelliccia ogni sera aspetta la nuvola per volare via insieme a lei.
Per festeggiare adeguatamente il compleanno di Olga, tutti i bambini sono invitati a portare in teatro un proprio disegno della nuvola. I più belli saranno premiati da Nicoletta Costa e Giorgio Scaramuzzino dopo lo spettacolo; infine sarà offerta una fetta di torta a tutti.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: